coltivazione

You Are Here: Home / Archives / Category / coltivazione

Garofani penduli detti ‘tirolesi’, la nostra proposta.

Categories:
09/01/2019

Capita spesso che ci richiedano il garofano pendulo rosso, comunemente definito ‘tirolese’, perché tipicamente utilizzato nei masi del Tirolo. Il termine ‘tirolese’ ci dà una prima indicazione del tipo di ambiente dove generalmente viene coltivato ma non bisogna credere che il suo miglior utilizzo sia limitato a climi montani perchè con qualche piccola strategia si possono avere ottimi risultati ovunque.

Ricordo di aver visto in alcune passeggiate almeno una decina di vasi pieni di una gloriosa chioma di garofani penduli rossi nella terrazza del prete di Rovigno e una balconata straordinaria in un ristorante a Lazise sul lago di Garda.

La selezione di garofani che proponiamo questa primavera arriva proprio dai masi Tirolesi e da alcune giardinerie della zona che sapientemente hanno custodito queste cultivar. C’è da considerare un aspetto…per tradizione e cultura popolare generalmente nelle feste di paese si utilizzava (e tutt’ora si utilizza) il fiore di garofano rosso per decorare i capelli delle fanciulle e i cappelli dei giovani maschi, per questo motivo abbiamo a disposizione solo il colore rosso.

COLTIVAZIONE: i garofani sono piante che adorano la luce e ambienti ben arieggiati per evitare depositi di umidità. Per coltivare questa cultivar in vari ambienti (cioè nelle varie regioni d’Italia) è bene modulare al meglio questi due importanti fattori climatici: luce e temperatura.

Inoltre altre variabili importanti sono legate al tipo di vaso che viene utilizzato: piccolo, grande, profondo, di coccio ecc. Generalmente queste varietà vengono coltivate esclusivamente in vaso se possibile capiente (almeno 2 litri per pianta) in modo da poterlo movimentare se necessario in condizioni di troppo caldo o troppo freddo. Ricordiamo che sono garofani di selezione mediterranea con tolleranza al freddo fino a -3 C°, per questo in molte zone d’Italia bisogna mettere i vasi a riparo.

Vista l’importante variabilità di clima che c’è nel nostro continente vogliamo suggerire di considerare il garofano non come pianta stanziale ma come una pianta da spostare nei diversi ambienti per garantirne ogni volta la condizione migliore.

Esempio: nella nostra zona di produzione (Pianura Padana) il clima è caldo-umido d’estate (+35 C°) e freddo-umido d’inverno (-5 C°).  Per avere una ressa ottimale consiglio di posizionare il garofano al sole in un ambiente arieggiato da marzo a giugno; in seguito da giugno ad agosto posizionerei la pianta al riparo dal sole aggressivo e dagli eccessi di umidità collocandola in una leggera mezzombra. Poi di nuovo in pieno sole da settembre a dicembre per godere al massimo di nuove fioriture, per concludere da dicembre a marzo in una veranda (anche fredda) soleggiata e se possibile garantire un giro d’aria nelle giornate di sole.

Questa gestione rende ottimale fioritura e crescita della pianta. Se non si ha la possibilità di spostare la pianta non la condurremo a morte certa ma a condizioni di splendore primaverile ed autunnale (perchè il clima è mite) e condizioni in cui la pianta manifesta riposo o latenza come l’estate e l’inverno.

Un secondo esempio contrapposto si può immaginare in una regione mediterranea, magari vicino al mare, dove da sempre vengono coltivati i garofani da produzione per i fioristi. In una situazione simile mi limiterei a scegliere un vaso abbastanza capiente, perchè sicuramente la pianta lavora in maniera ininterrotta trovando temperature favorevoli anche d’inverno, e a garantire una leggera mezzombra nei due mesi estivi più caldi.

CONCIMAZIONE: quando le temperature sono stabili sopra i 10 C° nutrire con concimi equilibrati con titolo 1:1:2 due-tre volte al mese. Integrare anche piccole dosi di calcio ad inizio primavera e settembre.

TERRICCIO: garantire un terreno soffice e ben drenato. Per piante longeve come i tirolesi consiglio di miscelare: 50% di terra da orto, 30% terriccio universale, 10% compost o letame, 10% sabbia o materiale drenate.

Per garantire una buona fioritura è bene mantenere pulita la pianta da fiori esauriti semplicemente staccandoli.

ridotta4

ridotta

thumbnail

 

 

 

Il mondo perfettamente rotondo de la bourboule

Categories: Tags:
05/09/2018

Il giusto eufemismo per descrivere la forma perfetta di questo Dianthus.

Dianthus ‘la bourboule’ (syn’la bourbrille’)(syn’la brille’) è un tipo di garofanino compatto dalla forma rotondeggiante e dalle linee pulite.
La fioritura primaverile è esplosiva!!! Tanti piccoli fiori semplici colorano questo cespo meraviglioso :)

read more →

Il bello dell’Estate.

Categories: Tags:
21/08/2018

Tutto il nostro assortimento di garofanini a fioritura perpetua è pronto!

Moltissimi ibridi moderni ci permettono di proporre fioriture che ci accompagneranno nelle IMG_20170913_164934

tre stagioni: primavera, estate e autunno fino a che le temperature non scenderanno stabili sotto gli 8 gradi.

Il bello dell’estate in un clima mediterraneo è che spesso molti colori di dianthus subiscono una leggera variazione cromatica rispetto al loro colore originale cosa che, a mio avviso, si può considerare un pregio…

Molti sono i fattori che determinano questa condizione, per esempio la mancanza di escursione termica, dilavamento eccessivo di nutrimenti, forte radiazione luminosa.

Un esempio è il nostro fantastico Dianthus Mystic Star che dimostra variegature diverse dall’originale ma comunque di particolare valore ornamentale…ma non preoccupiamoci, con il clima mite tutto tornerà normale!

Vedi la scheda prodotto per capire se è il garofano adatto a te!

 

mysticstar (12)

Sono fiorite le Stelle!!!

Categories: Tags:
13/08/2018

articolo (2)

 

A qualche giorno dalla magica notte di San Lorenzo iniziano a fiorire anche le nostre Stelle!

Magia, poesia e misticismo rendono brillanti come il firmamento i fiori di una particolare serie di ibridi dal DNA  inglese.

‘Alpin Garden’ e’ Star’ sono i fattori comuni di questa serie di piccoli garofanini perenni che contano 12 varietà diverse, con colori e screziature accattivanti che fioriranno fino all’inizio dell’inverno e poi nuovamente in primavera.

Mi piace immaginare che chi ha ibridato questa selezione abbia pensato ai nomi dei dianthus durante una nottata d’Agosto passata con il naso all’insù a guardare le stelle sdraiato su di un soffice prato delle Alpi :)

Ecco i nomi:  Fire Star; Morning Star; Neon Star; Pixie Star; Pop Star; Shooting Star; Silver Star; Starburst; Stargazer; Starlette; Sterry Eyes; Arctic Star; Supernova…come promesso, tutte stelle!!!

Se siete curiosi di vedere le nostre proposte andate a scoprire i dianthus che portano la desinenza ‘star’ nel nostro internet shop www.floricolturabillo.it…e ricordatevi di esprimere un desiderio ;)

 

We ship all of Europe

articolo (2)articolo (1)articolo (8)articolo (4)articolo (5)articolo (6)articolo (7)

 

 

Dianthus Arctic Star…una sorprendente fioritura anche in autunno!

Categories: Tags:
08/08/2018

articolo arctik

La selezione degli ibridi inglesi è la nostra migliore proposta per chi desidera un’interessante fioritura autunno/invernale. Il vantaggio è avere una pianta adatta anche ai climi rigidi invernali da poter lasciare sul balcone oppure mettere a dimora in aiuola migliorandone così accestimento e fioritura per la primavera seguente.

Facile l’utilizzo e grande la resa sia per un uso in balcone che per creare punti di colore in giardino.

Visita il nostro sito per vedere la scheda di coltivazione

Ricordate…l’autunno è il miglior periodo per gestire i garofani!

Cambiamo vaso ai nostri garofani

Categories:
18/01/2016

Una giornata di sole è un buon motivo per cambiare vaso ai garofani.
:) Buon lavoro read more →

Aspetti ornamentali di alcune specie di Dianthus in inverno

Categories:
16/01/2016

Aspetti ornamentali di alcune varietà di garofani nel periodo invernale: le foglie e il portamento read more →

Procedure invernali per i garofani in vaso

Categories:
12/01/2016

Semplici accorgimenti per mantenere in buona salute una pianta di garofani coltivata in vaso in zone a clima continentale. read more →

Cimatura dei Garofani

Categories:
29/12/2015

Pratiche di cimatura per l’accestimento della pianta e migliorare le cacciate a fiore.

Buon lavoro! read more →

Garofani: ibridi moderni o specie?

Categories:
23/12/2015

‪#‎Dicembre‬
Garofani: ibridi moderni o specie? Due assortimenti da valorizzare :) read more →

Shopping Cart

No products in the cart.