Blog

Festa della Mamma

1588656053326

I garofanini di vario tipo rientrano certamente in quella poetica cerchia di fiori che riconducono la memoria a momenti di giardinaggio vissuti con la mamma, e per questo lo suggeriamo come omaggio molto gradito.

Con una bambina di meno di tre anni che circola liberamente tra le serre ed i fiori mi rendo conto che sono i colori ed in particolar modo i profumi le sensazioni che più percepisce, ed è chiara la calma che usa per registrare dentro di se questi primi ricordi.

Per questo immagino che ogni mamma che si dedichi al giardinaggio abbia usato i fiori per far scoprire nuove emozioni al proprio bambino.

Quando scrivo questi articoletti sul nostro blog mi faccio sempre trascinare da pensieri e considerazioni personali (e credo sia giusto cosi), ed è per questo che sostengo che…

il garofano è un fiore che spetta al figlio regalarlo alla mamma, non chiunque altro

proprio in onore di queste prime scoperte di profumi e colori. In particolar modo chi è nato e vissuto in case con orto o giardino non può dimenticare scene di mamma che si dedica alle gloriose bordure di garofanini ad esempio le “speranzine “, il “Mrs Sinkins”o il “Rose de Mai ” dal dolce profumo di vaniglia. Oppure quando in piena estate raccoglieva assieme alle verdure dell’orto dei meravigliosi garofani dei poeti che con il suo stelo lungo erano adatti come fiori freschi recisi in casa.

Questi sono solo alcuni esempi dell’importanza che ha un fiore quando lo si dona o lo si riceve.

Esprimo un altro pensiero personale dicendo che, nel corso degli anni, dalle nostre esperienze di dialogo con i clienti siamo arrivati a dedurre che molte varietà “Antiche” di garofani dal 1800 in poi, sono arrivate a noi grazie alla cura e all’amorevolezza delle donne che con molta gentilezza si sono da sempre scambiate piante per decorare i loro giardini mantenendo vivo un capitale botanico inestimabile.

Per tutto questo Floricoltura e famiglia Billo vi augura buona Festa della Mamma con l’augurio che tutto questo si ripeta per sempre.

One Comment

    • Gianni

    Voi per me siete stati una piacevole scoperta come i garofanini stupendi che coltivate. Ritengo pure che le piante acquistate da voi portino in dono la vostra armonia e complicità. Sono d’accordo che il fiore sia la rappresentazione della bellezza e della dolcezza della donna a tal punto che gli cambierei l’articolo da il a la come in lingua francese: la fleur. Grazie per la vostra dedizione a conservare tutte queste specie di garofani.

    5 Maggio 2020

Leave your comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *