Dianthus pinifolius

Il dianthus pinifolius è un amagnifico dianthus selvatico dell'europa meridionale dal fantastico colore rosa lilla molto profumato

4,00

Genere: Dianthus
Nome: Pinifolius
Sinonimo: D. Brevifolius; D.pinifolius ssp lilacinus
Nome comune: Garofano; garofanino Garofanino dei prati, garofanino porpureo
Famiglia: Caryophyllaceae
Varietà: Perenne
Altezza: da 25 a 45 cm
Foglia: Verde glauco
Forma: cespuglio compatto
Fiore: numerosi e semplici di piccolissime dimensioni, raggruppati in capolini
Colore: Rosa lilla scuro
Sole/Ombra: Preferibilmente al sole o mezz’ombra luminosa
Profumo: intenso
Riproduzione per talea e seme
In vendita nello shop online come pianta  

 

284 disponibili

- +
Share:

Innaffiatura e terreno per il Dianthus Pinifolius.
Per la gestione in vaso si consiglia di utilizzare terriccio universale neutro generico. Irrigare con frequenza e costanza, evitare i ristagni idrici evitando comunque periodi prolungati di siccità. Per la gestione in piena terra con livello pianeggiante si consiglia di preparare il sesto d’impianto con un terreno di medio impasto integrando terriccio universale neutro generico e nel caso di terreni argillosi anche inerti drenanti come argilla espansa, ghiaia o lapillo. Irrigare con frequenza e costanza, evitare i ristagni idrici evitare la gestione delle irrigazioni automatizzate, prediligere gli interventi manuali secondo le necessità.

Periodo di potatura e concimazioni.
Consiglio una pulizia degli steli a fiore in tardo autunno o durante l’inverno, quando lo stelo a fiore è completamente secco sarà facile staccarlo dalla pianta.. Ricordo che nei fiori maturano i semi a fine estate e dunque sconsiglio vivamente di togliere gli steli appena il fiore è esaurito ma di attendere il fine stagione per poter prima prelevare i semi o comunque per aiutare a disseminarsi. Consigliamo l’utilizzo di concimi liquidi per fioriture secondo le diluizioni indicate una volta ogni 10/15 gg.

Utilizzo del Dianthus Pinifolius
Pianta perenne permanente di pregio, per vaso e giardino, sopporta climi rigidi con temperature fino a -15 °C. Per l’utilizzo in vaso è consigliata un’esposizione a pieno sole, tranne nella fase più calda estiva, in cui predilige una leggera mezz´ombra. Per l’utilizzo in piena terra si consiglia una posizione ben soleggiata.

Il Dianthus Pinifolius è una specie selvatica del Sud-Est Europa. Albania, Bulgaria, Grecia, Jugoslavia, Turchia, Penisola Balcanica. In natura è una pianta che predilige zone rocciose rupestre.

Personalmente lo coltivo da tanti anni e la considero una pianta facile e molto versatile anche nell’areale italiano tutto. Io la consiglio sia come pianta molto originale in vaso coccio (max 18 cm), ideale per giardini rocciosi, rive o addirittura prati misti per aree marginali. Fioritura estiva persistente e di grande effetto.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Dianthus pinifolius”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com