Blog

Tornano le Speranzine a Verona nel giardino Giusti

DSCF7351

“Speranzina” questo termine largamente diffuso è utilizzato per descrivere i piccoli garofanini bianchi o rosa che venivano abitualmente utilizzati in bordure o aiuole.

Il termine e la pianta arrivano a Verona per mano di un abilissimo giardiniere nel 1782/1786 che descrive un piccolo garofano profumatissimo. Floricoltura Billo si occupa da anni di ricerche storiche relative a questa varietà di Dianthus, per poter testimoniare al meglio il forte impatto che ha avuto nel territorio Veneto-Lombardo e nazionale.

L’aspetto più singolare di questa varietà di garofano è la diffusione con un termine popolare “Speranzina” e non botanico. Questo particolare dettaglio ci fa presumere che la pianta abbia avuto una diffusione particolarmente veloce e capillare.

In occasione delle giornate di “Giardini Aperti a Veronetta” del 25/26 maggio, abbiamo avuto la possibilità di allestire l’aiuola della fontana di Villa Giusti con delle”Speranzine“.

Siamo molto orgogliosi di questo particolare  interessamento da parte dell’organizzazione dell’ iniziativa. Sono tornate le “Speranzine” a Verona nel Giardino Giusti. Il giusto onore a questa pianta.

Leave your comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *